Educational

Tutto ciò che serve alla tua scuola

Google Chromebook

I Chromebook sono stati concepiti per migliorare nel tempo grazie ed avere tutto il tuo mondo senza alcun rischio di perdere dati.

Gli ultimi aggiornamenti riguardano:

  • Nuova schermata di accesso
  • Applicazioni offline
  • Supporto del sistema NTFS

Gli aspetti fondamentali:

  • Sicurezza : i Chromebook utilizzano il primo sistema operativo progettato da zero per garantire protezione dalla costante minaccia di malware e virus. Con l'archiviazione web, email, foto, documenti e dati vengono memorizzati nella cloud e rimangono quindi disponibili anche se perdi il Chromebook.
  • Velocità : i Chromebook si avviano in otto secondi e si riattivano all'istante.
  • Semplicità : Accesso facilitato alle applicazioni, preferiti e siti più visitati. Inoltre, i Chromebook effettuano automaticamente l'aggiornamentoall'accensione: tutte le applicazioni sono sempre aggiornate e la versione più aggiornata del sistema operativo viene scaricata in modo automatico.

Google Apps for Education

Le applicazioni Google di collaborazione e messaggistica basate su Web non richiedono hardware o software e necessitano di un'amministrazione minima, offrendo risparmi notevoli di tempo e denaro per le scuole.

  • Accesso a e.mail, calendario e messaggistica immediata da ogni luogo
  • Garanzia di operatività del servizio del 99,9%
  • Conformità e sicurezza delle informazioni, quando affidi le informazioni a Google, puoi avere la certezza che i dati critici saranno al sicuro e protetti.
  • Totale controllo amministrativo e dei dati
  • Assistenza clienti 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana

Google Search for Educational

Oggi la maggior parte delle conoscenze e delle informazioni sono disponibili in contenuti “non strutturati” che risiedono in file system, email e nei computer dei collaboratori e studenti. Queste informazioni sono fondamentali e ancora più importante è la necessità di poterli avere sempre a portata di click senza perdite di tempo o perdita di informazioni.

Tutti i collaboratori creano contenuti di grande valore che possono essere riutilizzati da altri, tuttavia esiste un grande problema in tutta questa massa i informazioni: il valore effettivo dei contenuti può essere apprezzato solo se altri possono accedere a tali informazioni, anche se questi ignorano l'esistenza di determinati documenti.

La Google Search Appliance permette:

  • Facile ricerca di informazioni come una ricerca su Google.com (strumento di uso comune e dall’interfaccia semplice e intuitiva)
  • Numerose API disponibili
  • Possibilità di estendere in modo sicuro la ricerca nella intranet in qualsiasi ambito (sistemi di content e document management, applicazioni personalizzate o sistemi legacy).

Case Study: La “nuvola” del Pacioli

  • Google Apps del dominio "pacioli.net" 2.100 account attivi (alunni, insegnanti,personale)
  • Applicazioni per la messaggistica Gmail e Google Calendar
  • Applicazioni per la collaborazione Google Docs e Google Sites
  • Altre applicazioni GoogleGoogle Reader, Blogger, Picasa Web Album, AdWords e molto altro ancora
  • Ulteriori applicazioni Google Video e Google Groups
  • Funzionalità25 GB di spazio di archiviazione della posta per utente, interoperabilità con BlackBerry e Microsoft Outlook
  • Controlli SSO, SSL forzato, personalizzazione dei requisiti di sicurezza delle password

Vantaggi

  • Alla scuola consente di:
    • ricevere e spedire comunicazioni da e per i docenti, le famiglie e gli alunni in modo snello, veloce ed economico
    • gestire le assenze dei docenti e provvederne in tempo reale alle sostituzioni
    • creare gruppi di lavoro, nei quali i partecipanti possono interagire e modificare documenti condivisi
  • Alla scuola consente di:
    • inviare agli studenti esercizi, lezioni e compiti
    • inviare comunicazioni consiglio di classe/famiglie
    • essere avvisati quotidianamente delle iniziative della scuola
    • comunicare con tutti i membri della Nuvola Pacioli, anche attraverso videoconferenza
  • Agli studenti consente di:
    • comunicare con gli insegnanti, chiedendo approfondimenti didattici
    • comunicare con il gruppo classe; condividere e modificare direttamente dalla Nuvola progetti didattici e culturali
    • essere avvisati quotidianamente delle iniziative della scuola
    • comunicare con tutti i membri della Nuvola Pacioli, anche attraverso videoconferenza